FrightFest: Giorno IV

Clipboard01

Festivalmente parlando, ieri sera sono andata a dormire alle 3. Finito il terribile slasher emo, dopo la riposante dormita sulle morbidissime poltrone della sala horror channel (che qui in Italia ha una programmazione veramente trash e solo qualche volta regala soddisfazioni, di solito notturne, con vecchi Cronenberg o classici della Hammer), siamo andati al Phoenix Artist Club, un posto in … Continua a leggere

FrightFest2015: Giorno III

Clipboard01

Giorno III 10. Bait: il regista, tale Dominic Brunt è di un coccoloso che non si può descrivere. Umilissimo, affezionato alla sua creatura, la presenta con un misto di fierezza, soggezione e speranza che mi hanno predisposta a digerire il film anche nel caso in cui fosse stato deludente. Invece mi è piaciuto parecchio: un po’ kitchen sink drama, un … Continua a leggere