The house that Jack built

Posters-Jack-Built

Lars von Trier per me è un po’ come il bel tenebroso del paese che ti fa soffrire e sai che non ti darà mai la stabilita ma è bellissimo e profondo e obscuro – ovviamente ridurre LvT a quello che è un bieco stereotipo, che se fosse umano avrebbe le stesse chance di sopravvivere di Barbie (non ci sta … Continua a leggere

La tragedia dietro l’angolo: Francis Bacon, Oldboy e io

bacon_crucifixion

Oggi, testimone di una slavina di eventi poco confortanti che mi fanno domandare se preferirei, potendo scegliere, appartenere al genere umano o alla famiglia dei lemming, il sottile filo che mi legava alla silenziosa sopportazione del mondo così com’è, si è rotto. Forse perché è ora di dare ascolto a George Bernard Shaw: chi accetta il mondo così com’è, è un idiota. Continua a leggere